GiostreMia


Un pianoforte, un flauto, una viola, una chitarra e una voce.
Un ensemble così diverso dai tanti gruppi musicali che ascoltiamo ogni giorno.
Giostremia: un alberello gentile (Lagerstroemia) che non teme l’inverno e che d’estate si trasforma in un’esplosione di colori. Un nome che richiama i fiori, la bellezza, la resistenza, la creatività, l’emozione dell’arte.
L’ensemble nasce da una storia di amicizia tutta al femminile che lega cinque musiciste di formazione classica: Simonetta Agarici (pianoforte), Sara Jane Ghiotti (voce), Serena Lucchi (flauto), Michela Zanotti (viola) ed Emanuela Valmaggi (chitarra).
Giostremia interpreta un repertorio di generi musicali diversi, con forti contaminazioni teatrali, legati all’operetta mitteleuropea, del cafè chantant francese e dei ritmi latino-americani. I brani proposti sono mirabilmente riadattati dal M°Marco Capicchioni che ne ha appositamente creati di nuovi ed inediti per l’ensemble.

A piano, a flute, a viola, a guitar and a voice.
An ensemble so different from the many bands we listen to every day.
Giostremia: a kind of small tree (Lagerstroemia) that does not fear the winter and in summer turns into an explosion of colors. A name that recalls the flowers, the beauty, the resistance, the creativity, the emotion of art.
The ensemble is the result of a female friendship story that links five classical musicians: Simonetta Agarici (piano), Sara Jane Ghiotti (voice), Serena Lucchi (flute), Michela Zanotti (viola) and Emanuela Valmaggi (guitar) .
Giostremia interprets a repertoire of different musical genres, with strong theatrical contaminations, linked to the mitteleuropean operetta, the French café chantant and the Latin-American rhythms. The pieces proposed are admirably readapted by Maestro Marco Capicchioni who has specially created new and unpublished arrangements for the ensemble.